Sudorazione eccessiva durante la gravidanza: cause e suggerimenti per gestirla

sudorazione furante gravidanzaTi senti calda e sudata. Le ascelle, l’area intorno al collo, la schiena e la pancia potrebbero sentirsi costantemente bagnate e non vorrai lasciare la tua camera climatizzata.

Potresti sudare più del solito durante la gravidanza a causa delle fluttuazioni dei livelli ormonali. Sebbene sia scomodo, la sudorazione è normale durante la gravidanza e può essere gestita seguendo alcuni suggerimenti.

Guidapergenitori.it ti spiega i motivi per l’eccessiva sudorazione durante la gravidanza e alcuni suggerimenti per affrontarla.

Quando inizia un’eccessiva sudorazione durante la gravidanza?

L’eccessiva sudorazione potrebbe iniziare nel primo trimestre stesso. Potresti provare sudorazione durante la gravidanza, ma è più comune durante il primo e il terzo trimestre. L’aumento della temperatura corporea durante la gravidanza provoca sudorazione, che è il modo in cui il corpo cerca di raffreddarsi.

L’eccessiva sudorazione viene sperimentata più durante la notte che durante il giorno. E questa condizione è definita come iperidrosi del sonno o sudorazione notturna, che di solito è considerata uno dei sintomi della menopausa. Tuttavia, nel caso di donne in gravidanza, potrebbe essere dovuto a un improvviso aumento e calo degli ormoni della gravidanza, degli estrogeni e del progesterone.

Secondo una ricerca, circa il 35% delle donne in gravidanza ha avuto vampate di calore durante le notti. Questa condizione disturba il tuo sonno e potrebbe essere fastidiosa, ma non è un grave problema di salute (2).

Ci sono vari motivi per l’eccessiva sudorazione durante la gravidanza.

Quali sono le cause della sudorazione eccessiva durante la gravidanza?

Alcune donne possono avere sudorazione durante il giorno mentre altre di notte. Alcuni possono sudare anche di giorno e di notte. Di seguito sono riportati alcuni dei motivi comuni per cui potresti sudare durante la gravidanza:

Aumento del metabolismo: il tuo corpo ha bisogno di più energia per sostenere il tuo bambino, con conseguente aumento del tasso di metabolismo. Questo, a sua volta, attiva le ghiandole sudoripare e, di conseguenza, suderai di più.
Ipertiroidismo: se si ha ipertiroidismo durante la gravidanza, si può verificare un’eccessiva sudorazione in qualsiasi momento durante il giorno e la notte. La condizione potrebbe estendersi anche dopo la consegna.
Diabete gestazionale: se ti viene diagnosticato il diabete gestazionale, potresti notare un’eccessiva sudorazione. La sudorazione potrebbe aumentare specialmente quando si ha ipoglicemia o bassi livelli di zucchero nel sangue.
Farmaci: l’assunzione di determinati medicinali come il paracetamolo o l’aspirina per ridurre il livello di glucosio o la febbre, oppure antipiretici e antiipertensivi potrebbe provocare un’eccessiva sudorazione.
Aumento del flusso sanguigno: il flusso sanguigno verso la pelle aumenta durante la gravidanza, il che rende il corpo più caldo e provoca un aumento della sudorazione.
Infezioni: un’infezione del tratto urinario durante la gravidanza può causare anche sudorazione.
Alti livelli di progesterone: durante la gravidanza, i livelli dell’ormone progesterone aumentano. Ciò aumenta la temperatura corporea, con conseguente sudorazione.
Altri: mangiare cibi piccanti o consumare bevande contenenti caffeina, esaurire il corpo con troppe attività fisiche o fare esercizio fisico intenso potrebbero essere altri motivi per sudare di più durante la gravidanza.
Indipendentemente dalla causa della sudorazione, è possibile gestirlo ed evitare il disagio.

Come affrontare l’eccessiva sudorazione in gravidanza?

Sebbene non sia possibile evitare del tutto la sudorazione durante la gravidanza, è possibile seguire alcuni semplici suggerimenti per ridurre la gravità e il disagio.

Evitare di uscire con tempo caldo: non uscire al sole in quanto le alte temperature potrebbero peggiorare la sudorazione. Anche se ti alleni, programmalo al mattino o alla sera. Inoltre, indossa abiti chiari, morbidi e ariosi.
Apportare alcune modifiche al cibo: evitare cibi piccanti e bevande calde che potrebbero aumentare la temperatura corporea. Aumenta il consumo di acqua e fluidi per rimanere idratato e combattere il calore.
Tratta le infezioni in tempo: se hai qualche malattia o infezione, vedi che stai ricevendo il trattamento in tempo. Non ritardare una visita dal medico. Puoi anche chiedere al tuo medico se qualsiasi medicinale che stai usando potrebbe causare sudorazione come effetto collaterale.
Notare i cambiamenti: il più delle volte, uno squilibrio ormonale provoca sudorazione durante la gravidanza. Continua a notare i cambiamenti nel tuo corpo e informa il tuo medico di loro. Potrebbero suggerire cambiamenti nella dieta.
Altri: puoi anche usare polvere senza talco se stai sudando eccessivamente. Ciò potrebbe non ridurre la sudorazione ma assorbire l’umidità in eccesso.
Questi suggerimenti potrebbero aiutarti a ridurre la sudorazione durante la gravidanza. Tuttavia, la condizione potrebbe non terminare immediatamente. Potrebbe continuare anche dopo la consegna. Tuttavia, tendono ad andare via con il tempo.

Sebbene non sia una condizione dannosa, la sudorazione potrebbe diventare un grave disagio e richiederebbe un intervento medico.

Quando dovresti consultare il medico?

Se stai sudando copiosamente anche quando il clima è piacevole e fresco, informane il medico. Inoltre, devono essere segnalati febbre, aumento della frequenza cardiaca e troppo disagio accompagnati da sudorazione. Il medico esaminerà i sintomi e ti consiglierà di conseguenza.

Nella sezione successiva, rispondiamo ad alcune delle tue preoccupazioni comuni sulla sudorazione durante la gravidanza.

Domande frequenti

1. La sudorazione è un sintomo precoce della gravidanza?
Sì, la sudorazione è uno dei sintomi comuni e precoci della gravidanza. Le fluttuazioni degli ormoni e l’aumento del metabolismo possono aumentare la temperatura corporea, causando sudorazione.

2. I sudori notturni sono pericolosi durante la gravidanza?
No. In genere i sudori notturni non sono pericolosi, sebbene possano disturbare il sonno. Ma quando hai sintomi come prurito, eruzioni cutanee o febbre

3. Quanto durano i sudori notturni della gravidanza?
La durata della sudorazione notturna durante la gravidanza varia in base all’anamnesi e ad altre cause che causano un’eccessiva traspirazione durante la gravidanza. Di solito, lo noterai nella prima e nell’ultima fase della gravidanza, ma a volte continua anche per qualche tempo dopo il parto.

Sudare durante la gravidanza è scomodo, ma non è una brutta cosa in quanto regola la temperatura del tuo corpo. Non puoi evitarlo, ma puoi ridurlo apportando alcune semplici modifiche al tuo stile di vita.

Hai avuto sudorazione durante la gravidanza? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.